Semi di zucca tostati fatti in casa

semi di zucca tostati

La zucca è senza ombra di dubbio la regina d’autunno: versatile (può essere utilizzata nelle preparazioni dolci e salate ), ricca di fibre e vitamine, ma con un basso valore calorico (18 Kcal per 100 grammi di prodotto). Ma forse non tutti sanno che anche i semi sono ricchi di proprietà, dunque non uno scarto.

Facciamo un breve elenco delle proprietà dei semi di zucca:

  • Contengono triptofano, un amminoacido precursore della serotonina, che favorisce il riposo notturno
  • Ricco di magnesio, che oltre a conferire all’organismo una sensazione di benessere generale, favorisce le regolari attività cardiache.
  • Elevata presenza di omega-3. Come avevamo visto con il lino  e il lupino, in natura esistono varie fonti vegetali di omega-3, e i semi di zucca ne sono un esempio.
  • Contengono una buona quantità di zinco e ferro, utili soprattutto in gravidanza, quando il fabbisogno giornaliero aumenta.

Il modo più gustoso per consumare i semi di zucca è tostati, diventando uno snack sano e sfizioso.

Possono essere tostati in padella o in forno, salati e, perché no, anche con zucchero o miele. In padella la tostatura è più rapida: si consiglia di utilizzare una padella antiaderente, senza olio, o condimento, solo i semi: si rigirano per qualche minuto e fuori dalla fiamma si aggiunge sale o zucchero, spezie (paprica nella versione salata e cannella in quella dolce), aromatiche o quello che si desidera. In forno invece si può condire prima di infornare, con forno a 150° per 30-40 minuti, girando un paio di volte per garantire una tostatura uniforme.

Si conservano in vasi di vetro ermetici puliti dopo averli fatti raffreddare.

Potrebbero interessarti anche :

 

 

 

Facebook Commenti
Semi di zucca tostati fatti in casa ultima modifica: 2016-10-08T15:07:37+01:00 da Rosaria Scotto

1 Trackback

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.