Category Archives: Agricoltura biologica

Guida agli innesti e all’uso dell’innestatrice 3 T ( tipologie di taglio )

L’ innesto è una pratica agronomica che ha moltissimi vantaggi , quali la sostituzione di cultivar senza la necessità di espiantare un albero riducendo i tempi di attesa , rendere la parte innestata più resistente a virus o malattie grazie alle peculiarità del portainnesto , riprodurre cultivar che difficilmente riescono in altro  modo . Innestare è un’arte , […]

Le consociazioni vegetali : l’unione fa la forza!

  La coltivazione di determinate tipologie di piante abbinate con criterio apportano benefici reciproci in termini di fertilità e prevenzione dei parassiti . Nel caso , ad esempio , di legumi ( piselli , fagioli , ecc..)  e ortaggi da “radice” ( carota , ravanello , rapa ) , esiste un rapporto molto stretto . Tra le radici dei […]

Compostaggio : come si prepara e quali sono i vantaggi del compost

Nell’ambito dell’agricoltura biologica , il compost ( o la composta) è il modo più intelligente per concimare in modo naturale il terreno e , al tempo stesso , smaltire l’umido ed anche i residui della manutenzione dell’orto ( rami e fogliame dopo le potature , sfalcio d’erba ..ecc..) . Per chi ha la fortuna di avere un […]

Novembre : lune , semine e festività

Nella tradizione contadina il succedersi delle fasi lunari ritmava i lavori di campagna ; piacevoli sorprese può riservare l’abitudine di seguire le fasi lunari anche per la cura del giardino e dell’orto familiare . Si tenga presente che , in generale , la luna crescente favorisce lo sviluppo vegetale delle piante mentre la luna calante […]

Il calendario fenologico in agricoltura sinergica

Il calendario fenologico [tratto da “Agricoltura sinergica. Le origini, l’esperienza, la pratica” di Emilia Hazelip ] Esistono diversi calendari di semina , da quelli a data fissa ( il 15 Marzo si semina il tale ortaggio , il 20 quell’altro) a quelli che prendono in considerazione le fasi lunari (calante/crescente) , a quelli basati sia […]

Elementi della fertilità del terreno e sintomi in caso di carenze

Quando si parla di elementi della fertilità del terreno molto spesso si fa riferimento principalmente all’azoto , ma in realtà sono 6 gli elementi nutritivi principali (macroelementi ) , più i microelementi , che svolgono funzioni specifiche durante il ciclo delle piante , e in base ad una eventuale carenza , corrispondono sintomi ben precisi . […]

La pacciamatura

  La pacciamatura è una pratica che risolve molti problemi pratici nella gestione di un orto o di un giardino . Consiste nella copertura della superficie del terreno con materiale di varia natura , organica ed inorganica . I principali vantaggi della pacciamatura sono : trattenere l’umidità del terreno , riducendo l’evaporazione (in estate) ed un […]