Dicembre nell’orto

Dicembre nell'orto

<< Impara nella semina , insegna nel raccolto, ed in inverno godi >>

William Blake

Nel mese di Dicembre , così come nei successivi mesi invernali , l’orto è fondamentalmente a riposo . Si recuperano le restanti verdure al termine del loro ciclo vitale prima delle gelate , quali cardo , carota , cavoli , scarola e spinacio . Per chi ha la fortuna di avere una serra a tunnel , è possibile ancora raccogliere lattuga da taglio , cicoria , radicchio , ravanello e valerianella .

In fase di luna crescente , lì dove le temperature per qualche giorno si mantengono sopra lo zero , è possibile trapiantare nuovi ceppi di rose , alberi , arbusti e rampicanti . Ancora , entro la prima metà del mese , si seminano piselli , grano e segale .

In fase calante , in coltura protetta , è possibile seminare lattuga e radicchio .

Si prepara il terreno per le colture primaverili , zappando e concimando .

E’ questo il periodo ottimale per la raccolta delle marze per gli innesti . A partire da questo mese , infatti , gli alberi sono in una fase di riposo vegetativo . Le marze , o nesti , vanno scelte bene , per garantire la riuscita dell’innesto : rami vigorosi , in piena età di fruttificazione e sani .

Una volta selezionate e raccolte , vanno conservate al buio , ad una temperatura approssimativa di 4° , in un luogo umido , fino al momento dell’innesto .

Potrebbe interessarti anche :

serra-tunnel

Facebook Commenti
Dicembre nell’orto ultima modifica: 2016-12-01T18:50:06+00:00 da Rosaria Scotto

Rispondi