Search Results for: oleolito

Oleolito di Calendula Officinale : proprietà e preparazione

Le foglie e i fiori freschi della Calendula Officinale possono essere impiegati in gustose e colorate insalate . Mentre i fiori tagliati a metà ed essiccati per farne un oleolito lenitivo , cicatrizzante , antinfiammatorio ed antisettico . La fioritura della calendula è piuttosto lunga (da primavera in autunno ) , tuttavia il periodo balsamico […]

Oleolito di iperico e la notte di San Giovanni

L’iperico (Hypericum perforatum ) è una varietà perenne spontanea diffusa in quasi tutta Italia . Viene chiamata anche come erba di San Giovanni , in quanto la sua fioritura raggiunge il culmine in prossimità del 24 Giugno , giorno appunto di San Giovanni Battista . L’iperico è una pianta che difficilmente supera i 50 cm di altezza , […]

Altri riti della notte di San Giovanni : il nocino

Il 24 Giugno ricorre la festa di San Giovanni Battista : la vigilia di questo giorno nella notte si suole ripetere ogni anno una serie di rituali che variano da regione in regione . Insieme alla raccolta di iperico , per ottenere l’oleolito ( leggi anche Oleolito di iperico e la notte di San Giovanni ), […]

Tintura all’arnica : come si prepara e come si usa contro le distorsioni

Spesso abbiamo parlato degli oleoliti , ovvero infusione di erbe officinali in olio per estrarne le proprietà terapeutiche . In realtà esistono tante altre preparazioni estrattiva , ma per semplicità sia nel reperire le materie prime  che di esecuzione , sicuramente gli oleoliti sono un primo approccio adatto anche ai neofiti . Altre tecniche estrattive , come ad […]

Le consociazioni vegetali: l’unione fa la forza!

  La coltivazione di determinate tipologie di piante abbinate con criterio apportano benefici reciproci in termini di fertilità e prevenzione dei parassiti . Nel caso, ad esempio, di legumi (piselli, fagioli, ecc..)e ortaggi da “radice” (carota, ravanello, rapa), esiste un rapporto molto stretto. Tra le radici dei legumi sono presenti dei batteri (azotofissatori) che trasformano l’azoto ( un elemento […]

Il controllo delle infestanti

La lotta alle infestanti è impari e la necessità dell’uomo di volerle debellare è irrazionale ! Una volta che ci si rassegna a quest’amara verità , si può procedere a stabilire tuttalpiù una serie di strategie per limitarne la propagazione . Innanzitutto è proprio il caso di dirlo , non bisogna fare di tutta l’erba un fascio : […]

Sole , mare ed eritemi solari

La prevenzione resta sempre la strategia migliore , utilizzando creme ad alto fattore di protezione, moderata esposizione per i primi giorni , evitando fasce orarie pericolose . Bisognerebbe infatti aumentare progressivamente le ore di esposizione nell’arco di più giorni e privilegiare le prime ore del mattino ( 9-11) o il secondo pomeriggio ( 16-19 ) , in […]